"IL CASTELLO DI TREMALATERRA"

Commedia avventurosa per burattini in un atto; incantesimi e misteri comici

 

Spettacolo segnalato dalla giuria del Festival delle Valli del Natisone ed. 2008 con la seguente motivazione : "per la maestria nella manipolazione dei burattini della tradizione e per la capacità di caratterizzare e diversificare con la voce i personaggi".

 

Produzione: “L’APRISOGNI”

Di e Con: Paolo Saldari

Regia: Cristina Cason

Allestimento: “L’APRISOGNI”

DURATA: 50 minuti circa

FASCIA D’ETÀ: da 5 a 100 anni

TECNICA: burattini a guanto in legno scolpito e dipinto in baracca

ESIGENZE TECNICHE: spazio sul piano m. 4x4; altezza minima m. 2,70; 4 Kw; 220 volt; buio consigliabile ma non indispensabile

 

LA STORIA: La bella Rosina è al settimo cielo: il suo fidanzato Alphonso De Maria Gonzales y Gonzales finalmente è venuto a chiederla in sposa. Tutti i suoi sogni si realizzeranno: castelli, ville, gioielli, feste e l’amore di Gonzales (Olè!), Alphonso (Olè!) sta trattando con la vecchia Sidonia, brutta e tirchia madre di Rosina, le condizioni “economiche” del matrimonio... mentre Rosina origlia alla tenda del salotto.

Potenze malefiche e forze infernali però vanno preparando il loro piano... L’oscuro mago di Tremalaterra, col favore della notte, si introduce in casa e, aiutato dal proprio riluttante servo Ernesto, rapisce Rosina!!! Un pugnale infisso nello specchio della bella porta un tremendo messaggio: la vecchia Sidonia, dovrà pagare mille monete d’oro a riscatto della figlia, la quale sarà altrimenti oggetto di un disgustoso maleficio...

Toccherà a Sisto e Miseria, bistrattati servi di Sidonia, l’arduo compito di liberare la giovane. Fra scheletri innamorati, segugi infernali, bastonate e magie, risolveranno la situazione ed alla fine anche loro potranno... eh, no, volete che ve lo raccontiamo tutto? Venitelo a vedere!

 

PERSONAGGI IN ORDINE DI APPARIZIONE: